lunedì 28 dicembre 2015

La Porcellana da indossare

Buongiorno a tutti e buone feste.
Purtroppo gli impegni e problemi al pc mi hanno tenuto lontano dal blog.
Oggi vi propongo le linee preziose by Porcellane Carusio.
Da sempre la mia idea della porcellana è quella di lavorarla in modo tradizionale e soprattutto usando i colori a fuoco, che mediante una cottura a 780° fissano il colore sulla porcellana impedendone lo scolorimento. L' uso dei colori cd. " a fuoco " mi permette di poter utilizzare i miei manufatti anche per usi diversi dal solito e i primi usi come pendenti ed orecchini hanno conquistato la clientela a tal punto da voler  scommettere sulla creazione di linee preziose fatte di pietre dure, argento 925 e rame rodiato. Ai classici pendenti ho aggiunto linee di foulard, spilloni, spille e bracciali .
Questi alcuni dei manufatti esposti in vetrina che hanno riscontrato subito il favore delle clienti più attente ed esigenti.
Bracciale con perle marine coltivate, rondelle di strass e rosa in finissima Porcellana di Capodimonte realizzate a mano petalo per petalo.

alcuni esempi di collane foulard con cristalli e fiori in Porcellana di Capodimonte


 Parure composta da foulard grande , spillone e orecchini con onice, corallo bambù e papaveri in finissima Porcellana di Capodimonte.


  Collana di codini di raso ed organza con pendente in Porcellana di Capodimonte, colore madreperla e goccia di agata sfaccettata blue.
 Spilloni ferma sciarpa/ foulard con agate variegate e fiori in finissima Porcellana di Capodimonte
 Spillone e orecchini con agate variegate e margherita in Porcellana di Capodimonte 


In laboratorio troverete anche una vasta scelta di orecchini e su ordinazione potete scegliere fiori,colori e pietre per il vostro gioiello personalizzato.

2 commenti:

  1. Meravigliosi questi gioielli
    Adoro le spille sono così belle.
    Bellissima poi l'idea dell uso delle pietre dure. Complimenti Giovanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti Giovanna ed auguri di buon anno

      Elimina

2018 due passi indietro ed uno avanti!

Iniziamo il nuovo anno lavorativo con due settimane di ritardo. Sì, due settimane ma non di ferie ( che tanto servirebbero!) ma per rimediar...